Wall Street non si fida di Twitter

Continua il momento no di Twitter, uno dei social network più famosi al mondo. Il secondo trimestre dell’anno ha visto l’azienda perdere 175,5 milioni di dollari, quasi il triplo rispetto ai 64,6 milioni lasciati per strada nello stesso periodo dell’anno scorso.

Questo nonostante i ricavi siano aumentati: quelli della pubblicità, ad esempio, salendo a 320 milioni di dollari sono cresciuti ben del 109%, con i ricavi pubblicitari legati al settore mobile migliorati dell’85%. Numeri che però non fanno il paio con la crescita degli utenti attivi mensili, aumentata del 23% nel confronto col 2013; nel trimestre precedente, tuttavia, la crescita annuale era del 24%.

Cifre che insomma dalle parti di Wall Street non vedono di buon occhio. Non a caso il titolo ha perso il 7,5%.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.