Sciopero treni, 26 e 27 novembre: tutto quello che dovete sapere

Trenitalia, Trenord e Italo, lo sciopero è servito. Oggi, giovedì 26, e domani, venerdì 27 novembre, le organizzazioni sindacali USB Lavoro Privato, CUB Trasporti e Coordinamento Autorganizzato Trasporti incroceranno le braccia.

Il motivo? La protesta è rivolta contro il progetto di privatizzazione delle ferrovie del Governo Renzi, contro la Legge Fornero e contro le proposte di rinnovo del prossimo CCNL.

Lo scioperò inizierà alle 21 di giovedì 26 e terminerà alle 18 di venerdì 27 novembre. Per quanto riguarda giovedì, saranno garantiti i treni con partenza entro le 21 e arrivo entro le 22.

Per quanto riguarda venerdì, invece, garantita soltanto la fascia oraria tra le 6 e le 9 del mattino. Per ulteriori informazioni vi consigliamo di consultare i siti di FSI, Trenord e NTV Italo. Coinvolti nello sciopero anche i collegamenti aeroportuali Milano-Malpensa Aeroporto/Malpensa Aeroporto-Bellinzona” e quelli di lunga percorrenza.

 

 

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.