Quantitative Easing: secondo Bankitalia il PIL salirà di 1,4 punti

Secondo la Banca d’Italia, a quanto si apprende dal report (titolo: “Il programma di acquisto di attività finanziarie per fini di politica monetaria dell’Eurosistema”) pubblicato in “Questioni di Economia e Finanza”, il Quantitative Easing spingerà il Prodotto Interno Lordo del nostro Paese.

Il programma di acquisto di titoli di Stato lanciato a gennaio dalla BCE (Banca Centrale Europea), potrebbe portare un aumento dei profitti bancari di circa 1,7 miliardi di euro nel 2015 (300 milioni) e nel 2016 (1,4 miliardi).

“Il margine di interesse si ridurrebbe nel 2015 a causa della diminuzione dei tassi a lungo termine”, si legge nel report. “Dal 2016, invece, l’aumento dei volumi di credito indotto dalla crescita economica contribuirebbe all’aumento del margine di interesse”.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.