Quali potrebbero essere i lavori del futuro?

Se lo sono chiesto Graeme Condrington e Joe Tankersley, futurologi rispettivamente della Tomorrow Today Global e della Unique Visions: quali sono le professioni che tra dieci anni a questa parte potrebbero essere le più gettonate? Eccole.

– Designer per stampa 3D. Non solo, persino stilisti ed architetti faranno sempre più uso delle stampe tridimensionali, già abbastanza diffuse oggi.

– Consulenti per la casa intelligente. Riuscire a far “comunicare” riscaldamento, luce, forno, tv, lavatrice, lavastoviglie e chi più ne ha più ne metta? La casa del futuro sarà fortemente interconnessa, ma non vi preoccupate: ci sarà il consulente ad aiutarvi.

– Tecnico per gli impianti e le protesi neurali. Di esempi ce ne sono già diversi, ma da qui a 10 anni i progressi saranno enormi nel campo delle protesi retiniche e degli esoscheletri.

– Insegnanti online. Ormai tutto passa per il web, perché non anche l’insegnamento?

– Professional triber. Figura professionale molto particolare il cui compito è tenere insieme persone per progetti specifici.

– Specialista sanitario in remoto. Perché recarsi dal medico per mostrargli i risultati degli esami, quando potremmo farlo online ed aspettare l’eventuale responso?

– Senior carer. Spostatevi, badanti: nel giro di 10 anni questo mestiere diventerà una professione sempre più richiesta e pagata.

– Coltivatore urbano. Sempre meno verde, sempre più città? Nessun problema: gli spazi coltivabili verranno ricavati tra palazzi e grattacieli.

– Sex coach. Qui non pensiamo occorra una spiegazione…

– Designer per realtà virtuale. Discorso simile alla stampa 3D. Non solo designer, ma anche programmatori e persino sceneggiatori e registi di ambienti virtuali saranno sempre più richiesti.

 

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.