Obamacare perde colpi

Arrivano brutte notizie per il presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama. La sua riforma della Sanità, nota come Obamacare, comincia a perdere decisamente colpi. Lo ha rivelato la stessa Casa Bianca, come riportato dall’autorevole New York Times.

L’anno scorso, l’Obamacare raggiunse l’apice con l’iscrizione di 11,7 milioni di persone, ma ben 1,5 milioni di loro, nel mese di marzo (cioè il 13%) ha deciso di desistere per cause economiche: non erano più in grado di pagare i premi, nonostante l’Obamacare li avesse abbassati.

La maggior parte degli aderenti all’Obamacare che ancora riesce a pagare i premi, può farlo perché riceve un qualche tipo di forma di sussidio. Sarebbe addirittura l’85% del totale, cioè 6,4 milioni di americani.

E dire che il presidente Obama si è davvero spremuto per far passare la sua riforma sanitaria. Come forse ricorderete, lo scontro con i Repubblicani portò addirittura al cosiddetto shutdown, cioè la temporanea chiusura delle attività di governo.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.