Mondadori vuole Rcs e punta al 40% del mercato

Venerdì è una giornata importante per il mercato editoriale italiano. Il nuovo consiglio d’amministrazione del Gruppo Rcs, infatti, esaminerà la proposta d’acquisto fatta da Mondadori, che vorrebbe comprare il comparto Rcs Libri. Un’operazione mastodontica, che creerebbe un colosso dell’editoria capace di agglomerare il 40% del mercato italiano – e anche qualcosa in più.

Attualmente, la Mondadori controlla già parecchie case editrici importanti, come ad esempio Sperling & Kupfer ed Einaudi. Se dovesse acquisire Rcs Libri, metterebbe le mani pure su Bompiani, Fabbri Editore, Rizzoli, Sansoni, Bur, Marsilio, Archinto, Nuova Italia, Sonzogno e Adelphi.

E non è finita qui. Nel “pacchetto” sono presenti anche Rizzoli-Longanesi, Rizzoli Publications, Rizzoli USA, Etas, Lizard, Skira, Superpocket e Universe Publishing. Non potremmo parlare di monopolio, ma è chiaro come Mondadori, in caso di acquisizione di Rcs Libri, diventerebbe praticamente inattaccabile.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.