L’accordo sulla Grecia convince le Borse

Dopo che l’accordo con l’Eurozona ha evitato che la Grecia andasse in default e uscisse dall’euro, tutte le principali borse europee hanno chiuso ieri in maniera decisamente positiva. Benissimo il CAC40 di Parigi, che ha guadagnato l’1,9%; seguono l’IBEX di Madrid con l’1,7%, il DAX di Francoforte con l’1,5%, lo SMI di Zurigo con l’1,3% e il FTSE 100 di Londra con l’1%.

Cresce di 1,8 punti percentuale, invece, l’EuroStoxx 50, l’indice che racchiude le principali 50 blue chip dell’Unione Europea. Com’era lecito aspettarsi, sono le banche a trarre i maggiori benefici: +3,3% per Deutsche Bank, +3% per Crédit Agricole e Société Générale, +2,3% per BBVA e +2,1% per Barclays.

Bene anche i minerari, grazie alla crescita dei prezzi dei metalli. Rio Tinto vola a +2,4%, mentre BHP Billiton e Anglo American hanno guadagnato rispettivamente il 2,1% e l’1,8%. +3,4% invece per il gruppo aereo IAG e +2,8% per il gruppo farmaceutico Sanofi.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.