La Merkel sul debito greco: “Sì agevolazioni, no tagli”

Da giorni si parla della possibilità che l’Unione Europea possa limare il debito della Grecia, attraverso qualche taglio. Un’ipotesi spazzata via dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, che ad ARD ha specificato come un conto sia concedere delle agevolazioni, un altro dei tagli.

La Merkel ha dichiarato che i creditori hanno accettato “un haircut” e di “prolungare le scadenze”, oltre a “ridurre i tassi d’interesse”. Tutte situazioni che, secondo la Merkel, potranno essere nuovamente riviste dopo che saranno trovati gli accordi sul programma da negoziare.

No secco, invece, ad un taglio in senso stretto del debito – un po’ com’era successo alla stessa Germania del dopoguerra (quando, a dirla tutta, il debito fu prima dimezzato e poi cancellato): “Ciò può accadere al di fuori di un’unione monetaria, non all’interno”, ha dichiarato la Merkel.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.