La guerra dei motori di ricerca: Yahoo! rosicchia qualcosa a Google

Sebbene rimanga di gran lunga il motore di ricerca più utilizzato dagli internauti, Google a dicembre ha perso ben 4,1 punti percentuale, assestandosi al 75,2% delle quote di mercato: si tratta del calo più marcato dal 2009 a questa parte.

A trarne beneficio, secondo i dati della StatCounter, sono stati i principali concorrenti: Yahoo! ha aumentato la sua quota del 3% (aumento più alto dal 2008 in avanti), salendo al 10,4%, mentre Bing è passato dal 12,1% al 12,5%.

Ma come mai questo balzo in avanti del motore di ricerca di Marissa Mayer? Il motivo principale è l’accordo, della durata di 5 anni, siglato a novembre tra Yahoo! e il browser Firefox (Mozilla Foundation), che ha permesso al primo di diventare il motore di ricerca predefinito del secondo.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.