Italia, il PIL cala ancora

Ancora brutte notizie per il Prodotto Interno Lordo del nostro paese. Nel secondo trimestre di quest’anno, il PIL è sceso dello 0,2% rispetto al primo, e dello 0,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. A comunicarlo, oggi, è stato l’Istat. E non è certo una consolazione che queste stime siano in linea con quelle annuali.

Lo scorso 29 agosto, la stima sul secondo trimestre registrava un -0,2% in termini congiunturali e tendenziali. Rivisto leggermente in rialzo, invece, il dato congiunturale del primo trimestre, passato da -0,1% al +0,0%. Secondo questi dati, l’Italia non sarebbe più in recessione, dal momento che per quanto concerne la revisione il PIL non è calato per due trimestri consecutivi.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.