Italcementi parla tedesco: Heidelberg compra il 45%

Chissà se almeno resterà Italcementi oppure diverrà Germancementi o qualcosa del genere. Sì, perché la storica firma italiana è ormai questione teutonica: la famiglia Pesenti ha ceduto la quota di controllo del 45% alla tedesca HeidelbergCement, per un totale di 1,66 miliardi di euro (10,6 euro ad azione).

Heidelberg, dal canto suo, si è impegnata a lanciare un’Offerta Pubblica di Acquisto (OPA) sulla parte rimanente del capitale, allo stesso identico prezzo: 10,60 euro, cioè un premio del 70,6% rispetto al prezzo medio ponderato degli ultimi 3 mesi.

Italmobiliare, la holding che controllava Italcementi, riceve in cambio anche una quota compresa tra il 4 e il 5,3% (a scelta) della stessa HeidelbergCement, diventando di fatto il secondo azionista dell’azienda tedesca.

Questo accordo crea così il secondo operatore del cemento al mondo, capace di produrre 200 milioni di tonnellate e di vendere 49 milioni di metri cubi di calcestruzzo. Questo il commento del presidente di Italcementi, Giampiero Pesenti: Italcementi e HeidelbergCement sono due società che operano in questo settore da ormai un secolo e mezzo. Questo lungo cammino, con un solido bagaglio di conoscenza tecnica e imprenditoriale, viene ora messo in comune con una scelta lungimirante per garantire continuità e crescita di entrambe le realtà”.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.