In arrivo Facebook at Work, la versione ‘lavorativa’ del social network

Dopo aver messo le mani su WhatsApp, conquistando di fatto il (quasi) monopolio della messaggistica istantanea, Mark Zuckerberg ha deciso che la prossima sfida sarà quella di rendere obsoleto Linkedin, il social network dedicato al mondo del lavoro.

A quanto rivela il Financial Times, infatti, gli ingegneri londinesi di Facebook sarebbero già al lavoro su ‘Facebook at Work’, come dovrebbe essere chiamata la nuova creatura di Zuckerberg. In pratica si tratta di una versione di Facebook dedicata alle aziende: si potrà chattare con i colleghi, condividere i documenti ed espandere il proprio giro di conoscenze in ambito lavorativo.

Attualmente Facebook conta 1,3 miliardi di utenti, contro i circa 330 milioni di Linkedin. Per Zuckerberg sarebbe un bel colpo: Facebook at Work, tra l’altro, eviterebbe l’annoso problema che colpisce molti lavoratori, richiamati e addirittura a volte licenziati proprio per colpa di qualche foto sconveniente pubblicata sul social network. Tenere separata la vita privata da quella lavorativa, con Facebook e Facebook at Work, sarebbe l’ideale.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.