Il Parlamento greco approva le riforme

Nella notte, il Parlamento greco ha approvato il secondo pacchetto di riforme. La maggioranza netta di “sì” arriva forse un po’ a sorpresa, vista la profonda spaccatura che si è aperta in Syriza, il partito di governo del primo ministro Alexis Tsipras.

230 sì, 63 no e 7 astenuti. Con questi numeri Atene ha approvato alcune nuove norme sull’amministrazione della giustizia e sul settore bancario. 31 i membri di Syriza che hanno votato no (più 5 astenuti, su 146 parlamentari). La scorsa settimana, i no del partito di governo erano stati 39.

Anche l’ex ministro delle Finanze, Yannis Varoufakis, ha deciso di votare sì, nonostante mercoledì scorso si fosse espresso per il no. Un no confermato invece dalla pasionaria di Syriza, la presidente del Parlamento Zoe Konstantopoulou, che ha addirittura rifiutato di presiedere la seduta. Decisi sì invece anche dall’opposizione.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.