Eurozona: Esportazioni in Aumento

Gli scambi commerciali dell’eurozona sono in crescita grazie alla buona ripresa delle esportazioni, segnando così un surplus di 18,2 miliardi a luglio 2013.

Dati in crescita già rispetto al mese precedente che aveva registrato +12,8. Questo dato indica che le vendite aperte al resto del mondo possono portare risultati positivi e probabilmente possono rivelarsi anche fondamentali.

L’Eurostat ha reso noto che questi dati indicano che su base congiunturale ci sia sta nel mese di luglio un calo dell’1,6% per le esportazione e dello 0,1% delle importazioni.

Di anno in anno quindi è aumentato sempre di più il mercato delle esportazioni.

I primi dati forniti sostengono che ci sia stato un aumento del 3% di anno in anno cosa che ha portato alcuni Paesi ad avere un leggero sollevamento.  Per le esportazioni però un leggero calo risale solo allo scorso mese di giugno.  Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente è stato infatti registrato un calo pari al 3%.

Nello stesso mese anche le importazioni hanno subito un calo, che in questo caso era pari al 6%.

Nel corso del mese di luglio invece la situazione si è stabilizzata. Anche la situazione tedesca è stata abbastanza sorprendente. In pratica lo scorso mese di luglio anche le esportazioni della Germania hanno registrato un lieve calo.

Gli esperti quindi sostengono che la chiave della crescita sia proprio la spesa interna, ma ovviamente per la ripresa sono previsti sempre dei rischi.

Per questo motivo iniziano a diffondersi diversi punti di vista. La Commissione Europea sostiene che possa esserci un’importante ripresa nell’eurozone già a partire dal prossimo anno.

Il pensiero degli economisti invece è praticamente diverso da quello della Commissione Europea.

Questo accade perché gli economisti sostengono che non sia ancora in corso una crescita sana e per questo motivo ritengono che l’Europa potrebbe riuscire ad ottenere i risultati tanto sperati solo nel 2015.

Anche la Banca Centrale Europea vedeva nel 2014 l’anno in cui ci sarebbero stati dei buoni risultati in termini di crescita nell’eurozone.

Per questo motivo infatti aveva reso noto l’intenzione di mantenere i tassi di interessi ai minimi storici per un periodo di tempo prolungato.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.