Eni scopre il giacimento più grande del Mediterraneo

Colpo importante per Eni, che ieri ha reso noto di aver scoperto un pozzo di gas di livello mondiale nel prospetto esplorativo Zohr, nell’offshore egiziano del Mar Mediterraneo: si tratta del pozzo più ricco mai trovato in tutta la zona.

Il pozzo Zohr 1X, fa notare Eni, è situato a 1.450 metri di profondità nel blocco Shorouk. Secondo i dati raccolti il potenziale delle risorse sarebbe di 850 miliardi di metri cubi di gas (5,5 miliardi di baliri d’olio), sparse in 100 chilometri quadrati. Una scoperta che aiuterà il soddisfacimento delle richieste di gas naturale per decenni nell’area egiziana.

Così l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi: “Questa scoperta assume un valore ancora maggiore poiché fatta in Egitto, paese strategico per Eni, dove possono essere sfruttate importanti sinergie con le istallazioni esistenti permettendoci una rapida messa in produzione”.

 

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.