Crollano le quotazioni del petrolio

Anche nella giornata di ieri, il prezzo del petrolio ha fatto segnare un calo piuttosto marcato. Al NYMEX, il future sul WTI con scadenza a settembre è stato quotato 45,17 dollari al barile, perdendo 4,1 punti percentuale – mai così male da quasi cinque mesi a questa parte.

Per quanto riguarda il future sul Brent con scadenza sempre a settembre, invece, il prezzo di chiusura all’ICE si è fermato a 49,52 dollari al barile, perdendo il 5,2%: in questo caso siamo ai livelli minimi da inizio anno.

I motivi del crollo del prezzo del petrolio? Molteplici: l’economia cinese sempre più zoppicante, il timore degli investitori di un’offerta sul mercato troppo alta per l’effettiva richiesta, la notizia di un ulteriore aumento degli impianti di trivellazione negli Stati Uniti d’America.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.