Crisi Economica, il monito di Fed e Fmi

Altro che crisi economica in via di risoluzione. La bolla scoppiata nel 2008, nonostante continue rassicurazioni, non si è ancora ricomposta. Ma se da una parte abbiamo le dichiarazioni di Christine Lagarde e Janet Yellen, rispettivamente numeri uno del Fondo Monetario Internazionale e della Federal Riserve – che in qualche modo invitano alla cautela – dall’altra gli indici azionari sembrano non avere timori.

Proprio la Yellen, nella giornata di ieri, ha ribadito – come se ce ne fosse bisogno – che non esiste area economica al mondo che sia potenzialmente immune alla crisi, di fatto lasciando intendere come le varie banche centrali non stiano certo aspettando che i governi corrano a battere cassa. Tutt’altro.

L’oggetto del contendere sono proprio i tassi di interesse, attualmente talmente bassi da indurre gli investitori a rischiare, anche grosso. Secondo la leader della Fed, dunque, i governi non devono limitarsi ad agire sui tassi, ma occorre implementare un bouquet di soluzioni normative che garantiscano stabilità dei prezzi e dell’occupazione, parafrasando le parole utilizzate dalla stessa Yellen.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.