Consulta: no alla supertassa sulla sigaretta elettronica

Sospiro – ed è proprio il caso di dirlo – di sollievo per gli utilizzatori della cosiddetta sigaretta elettronica. La Consulta Costituzionale, infatti, ha stabilito l’incostituzionalità della supertassa istituita lo scorso giugno 2013 tramite decreto legge.

Venerdì 15 maggio, la Consulta ha depositato la sentenza che, in buona sostanza, afferma come le sigarette elettroniche non si possano comparare a quelle classiche: non è possibile applicare, dunque, il concetto di “bene gravemente nocivo per la salute”.

Questa etichetta, infatti, permette allo Stato di applicare una tassa che equivale in principio addirittura al 58,5% del prezzo al pubblico e che di fatto fino a venerdì ha messo sullo stesso piano i due tipi di sigarette.

La Consulta ha stabilito che il decreto 76 del giugno di due anni fa è contrario all’articolo 3 della Costituzione, stabilendo inoltre come sia “del tutto irragionevole l’estensione del regime amministrativo e tributario proprio dei tabacchi anche al commercio di liquidi aromatizzati e di dispositivi per il relativo consumo, i quali non possono essere considerati succedanei del tabacco”.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.