Confesercenti: spese natalizie in crescita nel 2015

Confesercenti: spese natalizie in crescita nel 2015

Secondo un’indagine condotta da Confesercenti-Swg, le spese natalizie degli italiani dovrebbero crescere dello 0,9%, assestandosi sui 25,6 miliardi di euro – circa 231 milioni in più rispetto all’anno scorso.

La spesa media per i regali sarà di 256 euro a famiglia, più o meno come l’anno scorso. Pur di non far mancare i regali ai piccini, un italiano su 3 non spenderà più di 100 euro per i regali, “tagliando” su quelli per parenti, amici, se stessi, coniugi e partner.

Tra i regali più in voga rimane il vino, con il 77% delle preferenze; poi libri, capi d’abbigliamento, giocattoli, cosmetici, tecnologia, elettrodomestici e mobili e infine viaggi. Nel campo tecnologico in testa sempre smartphone, poi tablet/ipad/phablet, e-reader, tv HD e console.

In aumento, e non di poco, anche il numero dei vacanzieri: nel periodo natalizio (22 dicembre-6 gennaio) saranno 11,6 milioni gli italiani in viaggio, mai così tanti dal 2007 in avanti.

Giovanni Angioni

Non ci sono commenti