Borse cinesi mai così male da febbraio 2007

Continua il periodo negativo delle borse asiatiche. Lo Shanghai Composite, oggi, ha perso ben 8,5 punti percentuale (toccando quota 3.725,56 punti): un risultato simile non si verificava addirittura dal lontano febbraio 2007.

Una corsa alle vendite stimolata dalle preoccupazioni, sempre più crescenti, riguardo alla possibilità che venga meno il sostegno per il mercato da parte delle autorità cinesi. Sembra che il fondo statale China Securities Financial Corp. abbia speso miliardi di yuan per cercare di mettere un freno a questi numeri: secondo molti analisti, qualora fosse vero significherebbe intraprendere un percorso insostenibile.

Il crollo è dovuto anche alle prospettive dell’economia cinese, intorno alle quali non vige certo ottimismo. I profitti delle industrie cinesi a giugno sono diminuiti dello 0,3%. Male in particolare Industrial and Commercial Bank, che oggi ha perso il 5,5%, ma soprattutto PetroChina (-9,6%) e China Life (-10%).

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.