BofA Merrill Lynch: fiducia nelle Borse Ue in crescita

E’ stato reso noto il risultato del sondaggio condotto da BofA Merrill Lynch nel mese di settembre. Il risultato mostra come tra i grandi big money stia crescendo un sentiment positivo nei confronti  delle Borse Ue, dove le azioni dell’area euro hanno raggiunto tra l’altro il livello massimo ottenuto nel maggio 2007.

Si tratta di dati positivi che spingono gli azionisti a guardare in positivo la crescita dell’euro.

Sono stati gli stessi investitori, infatti, a spiegare la loro intenzione di voler mantenere attivo un flusso di investimenti proprio verso il Vecchio Continenti.

Il sondaggio è stato ovviamente sottoposto ad un campione di intervistati. Tra questi il 27% sostiene che nel corso del prossimo anno potrebbe essere proprio l’area euro a poter dare una maggiore soddisfazione agli investitori.

E’ quindi in aumento la fiducia verso l’euro. Probabilmente tutto ciò dipende dal fatto che circa il 50% degli investitori pensa che l’area euro possa uscire presto dalla crisi soprattutto grazie alla ripresa dell’economia. Cala quindi la fiducia degli stessi investitori nei confronti della politica monetaria della Bce.

Questi dati ovviamente sono in aumento anche rispetto a quelli diffusi solo lo scorso mese di luglio, quando a credere nella possibile crescita dell’area euro era solo il 30% degli investitori.

E’ in continua crescita quindi l’ottimismo verso l’Europa, ma i livelli cash nei portafogli non hanno subito alcuna variazione e restano comunque alti.

E’ stato Michael Hartnett, chief investment strategist di Bofa Merrill Lynch, a provare a spiegare quanto sta accadendo tra gli investitori e il loro ottimismo verso la crescita dell’euro.

Michael Hartnett al riguardo ha infatti rivelato: “Questo si può spiegare con il fatto che gli investitori sono fiduciosi nelle borse, ma restano invece timorosi verso i mercati obbligazionari”.

 

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Guadagnare Opzioni Binarie | Flytonic Theme by Flytonic.